I problemi con umidità e muffe sono purtroppo comuni a tanti edifici.

Gli interventi ‘fai da te’ contro l’umidità possono funzionare in modo parziale o temporaneo, visto che molto spesso si tratta di palliativi che agiscono in superficie senza intervenire sulle cause profonde e specifiche della umidità, che dunque nel giro di poco tempo torna a manifestare i suoi effetti.

Solamente individuando l’origine del problema si possono mettere in atto le soluzioni migliori per risolverlo in modo definitivo: ma quali sono le principali cause di umidità negli edifici?

Vediamole nel dettaglio.

 

Risalita capillare

Si origina dall’acqua del sottosuolo che, quando le fondamenta non isolano a dovere, risale per capillarità nei materiali edili, fino ad affiorare su pavimenti e murature.

Quando l’acqua raggiunge la superficie inizia a evaporare con la conseguente trasformazione in stato gassoso, che aumenta l’umidità relativa negli ambienti interessati dal fenomeno. Molto spesso la risalita capillare è accompagnata da efflorescenze saline.

Ecco le principali soluzioni per l’umidità da risalita capillare.

 

Infiltrazioni

La non corretta impermeabilizzazione dei locali può causare ingressi indesiderati di acqua che aumentano il tasso di umidità degli ambienti.

In questi casi il ripristino della impermeabilizzazione può essere accompagnato dalla creazione di barriere ad hoc per l’isolamento.

 

Condensa

Si origina nei punti più freddi delle case, molto spesso negli angoli delle stanze in cui si produce molto vapore come bagni e cucine.

La condensa non è altro che un deposito di umidità sulle superfici che a lungo andare aumenta l’umidità complessiva degli ambienti.

Per risolvere in modo definitivo i problemi di umidità da condensa ci sono molte soluzioni poco invasive, ma una ottima prevenzione può essere fatta con poche buone abitudini quotidiane.

 

Se non riesci a capire a cosa è dovuta l’umidità contattaci per uno dei nostri sopralluoghi diagnostici gratuiti: un tecnico termografico verrà a casa tua per analizzare la situazione nel dettaglio!